Più anni di vita in buona salute

Aumentare il benessere e ridurre i problemi di salute sull'intero ciclo di vita

Per garantire più anni di vita in buona salute occorre contrastare in modo efficace i problemi di salute prioritari. Questi comprendono le malattie croniche e degenerative (cardiovascolari, respiratorie, tumori, diabete), gli incidenti (stradali, domestici, sul lavoro), i disturbi muscolari e scheletrici, la salute mentale (insieme alle dipendenze), le malattie infettive, la fragilità e il disagio sociale.

È importante agire in modo integrato, coinvolgendo più settori, attraverso interventi che agiscono su tutti i determinanti di salute (sociale, economico, culturale, del contesto di vita e di lavoro, di assistenza sociosanitaria). Interventi di sostegno alla popolazione che coprono l’intero ciclo di vita, con l’obiettivo di rafforzare i fattori che proteggono e generano salute, migliorare l’assistenza e ridurre le disuguaglianze sociali.

Per comprendere la necessità di favorire un maggiore benessere attraverso la promozione della salute, la prevenzione delle malattie e delle condizioni di fragilità e disagio, e il miglioramento dei servizi bisogna tener conto di alcuni cambiamenti sociali che ci riguardano (diminuzione degli occupati, disoccupazione giovanile, mutata composizione dei nuclei familiari, invecchiamento della popolazione).